Come trovare lavoro dopo i 40 anni?

come-trovare-lavoro-dopo-i-40-anni-01Cercare lavoro dopo una certa età necessita di una procedura complessa che non ha nulla a che fare con il metodo che hai usato in passato.

Molte persone con una lunga esperienza lavorativa, si trovano nella condizione di dover trovare un nuovo lavoro. Le motivazioni possono essere molto diverse: crisi dell’azienda e successiva riorganizzazione, chiusura dell’attività o semplicemente perché le condizioni lavorative non sono più adeguate al ruolo ricoperto e si cerca di meglio.

In ogni caso tutte queste persone si trovano nella condizione di dover competere con un mercato del lavoro i giovani vengono preferiti. Questo spesso si trasforma in frustrazione e senso di impotenza.

In mancanza di un metodo professionale in grado di valorizzare l’esperienza per avere successo nelle candidature, spesso la persona si mette nella condizione di disagio nei confronti della sua età anagrafica o lavorativa creando quindi un clima negativo in cui vivere.

Se sei nella condizione di cercare un nuovo lavoro dopo aver superato i 40 anni, devi considerare la tua esperienza non un carico da portarsi sulle spalle (che spesso diventa anche l’alibi per smettere di cercare) bensì un tesoro da cui puoi attingere.

Per essere preferito devi imparare a venderti. 

Anche se una persona più giovane e meno pagata può sembrare più attraente, questo principio non viene seguito dal datore di lavoro che vede il complessivo costo/vantaggio durante l’intero ciclo di introduzione del nuovo collaboratore.

In generale un giovane collaboratore costa sicuramente meno in termini retributivi, ma il costo per la sua formazione, introduzione nell’organizzazione sommato al tempo speso affinché diventi operativo provocano un notevole svantaggio rispetto a disporre di un collaboratore più anziano e esperto.

Quello che tu devi fare per essere preferito è quello di rendere questa differenza tangibile e verificabile. Questo ovviamente è un’attività che deve essere effettuata tramite un sistema professionale pensato per chi ha una lunga esperienza.

I 5 elementi che ti fanno preferire a candidati più giovani e meni pagati.

Credibilità. E’ una delle caratteristiche più difficili da ottenere senza un lungo passato lavorativo e nello stesso tempo è la più importante. Senza credibilità non esiste alcun modo di essere scelti ma nello stesso momento non esiste un limite massimo: più prove produci e più appari credibile. E’ l’armoniosa combinazione di diversi elementi che solo l’esperienza è in grado di creare.

Referenze. Le referenze sono le “fisiche” testimonianze del tuo passato. Anche se gli strumenti per pubblicare le referenze sono sempre più semplici da usare, le persone sono molto restie a produrre referenze senza aver avuto diverse e prolungate prove della qualità del tuo lavoro. Anche qui non esiste un limite massimo di referenze per cui il tuo lungo passato lavorativo può giocare sicuramente a tuo favore.

Contatti. Ci sono attività lavorative in cui è assolutamente necessario disporre di un alto numero di contatti e conoscenze. Purtroppo quello che più modernamente viene denominato “fare networking” è un’attività che necessita di tempo. Un candidato più “maturo” è quindi avvantaggiato rispetto a uno più giovane.

Risultati. Saper documentare i risultati professionali che si sono nel tempo accumulati e mantenuti nel tempo è una capacità che rende un candidato esperto estremamente interessante in particolare in aziende che hanno uno sviluppo lento ma costante.

Comprensione. Essere in grado di comprendere le situazioni dell’azienda e sapere come esprimere questa capacità nel modo corretto durante la tua proposta lavorativa, è una abilità che si matura con l’esperienza e che ti può far preferire rispetto a qualsiasi altro candidato più giovane.

Ti segnalo delle guide gratuite che possono aiutarti a adeguare il modo di candidarti vista la tua esperienza. Per guardare le guide gratuite, inserisci qui sotto la tua email.

Lucrezia

voglio-i-video01

12 Comments

  1. Ella
    • David Buonaventura
  2. Roberto Raguseo
  3. monica
  4. claudio
  5. Antonio Litta
  6. Claudio
    • Roberto
      • David Buonaventura
        • Roberto
          • David Buonaventura
  7. Eleonora

A cosa stai pensando?