Trova lavoro evitando lo stress con la tecnica del -100

Riduci la complessità della ricerca, trova lavoro più velocemente senza stress e frustrazione che ti impediscono di farlo

Vuoi un lavoro migliore. Sai di meritarlo. Ti imponi il pensiero “ trova lavoro e migliora la tua situazione ” e parti alla grande con tutto l’entusiasmo che serve.

È passato un po’ di tempo. Di candidature ne hai mandate ma le risposte non ripagano lo sforzo in tempo e speranze che ci hai investito. Forse hai sbagliato qualcosa ma non demordi.

Rispondi agli annunci, invii il tuo Curriculum Vitae alle Società di Selezione, alle agenzie per il lavoro, alle aziende, ai portali di ricerca. Continui e continui.

Non cambia niente.

Ti convinci allora che il problema è nei numeri. Aumenti la dose. Prima ci passavi qualche minuto ogni tanto, adesso la tua ricerca è diventata un appuntamento fisso.

Visiti tutti i portali lavoro, proprio tutti.

Hai raggiunto una tale capacità nello scoprire gli annunci di lavoro e le aree “lavora con noi” delle aziende, che sembri un segugio. Ormai ti candidi ovunque, non hai più limiti.

Niente da fare. Ottieni poche risposte e quelle che arrivano sono negative. Inizi a crollare.

Ti sfiduci e ti dai delle motivazioni a questo fallimento. Ti racconti che le aziende non assumono più, se lo fanno è solo per raccomandazione, hai troppi anni, sei del sesso sbagliato, non hai abbastanza titoli di studio e così via.  È normale, è umano il tuo atteggiamento.

In breve tempo smetti di cercare e inizia la tua agonia. Si, è un’agonia perché non sei felice. Sai di valere ma nessuno se ne accorge. Questo ti corrode. Cerchi di convincerti che puoi accontentarti di quello che hai ma sai che è una bugia. La mediocrità non fa per te.

Questa tua condizione è molto comune. Colpisce la maggior parte delle le persone che cercano un nuovo lavoro ma non riescono a trovarlo a causa del modo che usano.

Nessuno ti ha mai insegnato come si cerca efficacemente lavoro. Mai nessuno. Non lo ha fatto né la scuola né, più in generale, lo Stato. Hai seguito quello che fanno tutti: hai improvvisato.

Hai letto articoli dei vari blog e seguito i consigli di alcuni esperti della ricerca e selezione del personale. Qualcosa ti era sembrata giusta e l’hai applicata. Quando i risultati non sono arrivati, hai continuato. Ancora e ancora fino ad arrivare alla soglia di rottura.

Se ti trovi in una situazione simile, ti consiglio un modo molto semplice per soddisfare il tuo “ trova lavoro ” che hai impostato tra i tuoi obiettivi ma senza raggiungere l’inevitabile livello di stress e frustrazione.

Si chiama la tecnica del -100 e fa parte del Metodo Colloquio Diretto.

Inizia questo percorso chiedendoti:

  • Quali risultati concreti hai dato nelle precedenti esperienze lavorative?
  • Chi può testimoniare le tue capacità e darti credibilità?
  • Quali aziende e persone possono essere interessate a ottenere gli stessi risultati?
  • Quale è lo strumento migliore per comunicare con loro?

Nota. Se hai bisogno di altre informazioni per completare questi punti, iscriviti per ricevere le guide gratuite che possono aiutarti. Inserisci qui sotto la tua email. Potrai cancellarti in qualsiasi momento con un click.

Ora che hai gli elementi sufficienti per impostare in maniera efficace la tua ricerca, fissa in 100 il numero massimo delle proposte di collaborazione che puoi inviare. Terminate quelle, si ferma la tua ricerca. Stop.

Dovendo rispettare questo limite, eliminerai tutto quello che in ogni caso non ti avrebbe portato a un nuovo lavoro e ti concentrerai solo dove esistono reali possibilità. Smetterai di perdere il tuo tempo e le tue speranze. Fine dello stress, fine della frustrazione.

100 ti sembrano poche? Rifai il percorso. Ripetilo fino a trovare qualcosa che ti rende veramente speciale agli occhi del nuovo datore di lavoro. Una volta che lo avrai trovato, 100 tentativi saranno anche troppi per ottenere quello che cerchi.

Appena hai il primo risultato, torna qui e metti un “like”. Io capirò… 😉

Inserisci la tua email, guarda le guide gratuite e semplifica la tua ricerca e trova il lavoro che meriti.

Buon lavoro!
David
voglio-i-video01

2 Comments

  1. Angela

A cosa stai pensando?