Candidarsi per le posizioni di lavoro sbagliate può danneggiarti?

candidarsi-per-le-posizioni-di-lavoro-sbagliate-puo-danneggiarti-01

Ti piacerebbe un lavoro diverso ma qualcuno ti squalifica per questa tua ambizione? Salta le discriminazioni e proponiti senza perdere le opportunità.

Alcune Società di Selezione da tempo hanno adottato strumenti automatici per squalificare le persone che si candidano senza possedere i requisiti richiesti.

Nota. Quando gli autori fanno riferimento a “Società di Selezione” o simili, non intendono assolutamente riferirsi a tutta la categoria bensì solo a quella parte che opera in maniera scorretta e poco professionale.

Questi sistemi permettono di riconoscere se tu in passato ti sei candidato a posizioni su cui non avevi i requisiti richiesti assegnandoti un “brutto voto”. Ogni volta in cui tu hai risposto a un’inserzione in cui non vieni considerato idoneo, ottieni una piccola squalifica fino a quando la tua situazione non diventa grave e vieni escluso da qualsiasi opportunità di lavoro.

Eliminare automaticamente la tua candidatura, permette ad alcune Società di selezione di evitare di dover investire tempo in inutili analisi che non porteranno alcun vantaggio visto che nella loro logica una persona che si candida alle posizioni sbagliate probabilmente non ha una buona considerazione della sua professionalità.

Ti faccio un esempio che può aiutarti a capire se sei finito nella “lista nera”.

Mettiamo che tu sia un bravo venditore di impianti di riscaldamento. Visto che il mercato sta andando male e che in ufficio girano brutte voci, inizi a guardarti in giro per vedere se ci sono altre opportunità di lavoro.

Purtroppo non riesci a trovare nulla di interessante ma ti imbatti in un interessante annuncio dove cercano un venditore di apparati per le energie rinnovabili. Nell’annuncio c’e’ riportato che la persona cercata deve disporre di un’esperienza specifica nel settore e un’età anagrafica minore di 30 anni.

Hai seguito assieme a un altro venditore una trattativa per quel tipo di prodotto e hai trovato che le problematiche sono molto simili con quelle del riscaldamento in cui sei specializzato. Hai qualche anno in più rispetto al limite di età indicato ma pensi comunque che la tua esperienza compenserà il fatto che non hai tutti i requisiti richiesti e ti candidi lo stesso.

Ricevi subito le tue guide gratuite per trovare un nuovo lavoro!

Ovviamente non ricevi alcuna risposta. Nel tempo vedi altri annunci dove si cercano persone per attività simili e ti candidi anche li. Il tempo passa ma di risposte neanche l’ombra. Prima qualche risposta la ricevevi (anche negativa) ora nulla ma proprio nulla. Non vieni considerato neanche per posizioni dove tu hai veramente tutti i requisiti richiesti.

Indovina cosa è successo? Esatto, sei stato inserito tra gli “indesiderati” ovvero tra le persone che in passato hanno inviato candidature non compatibili con la posizione richiesta per cui ogni tuo tentativo (anche dove hai tutti i requisiti) viene automaticamente bloccato senza neanche avvertirti.

Come fai a uscire da quella campana di vetro in cui ti hanno messo e che blocca qualsiasi tua possibilità di ottenere un nuovo lavoro? Non puoi, ormai il danno è fatto. Non serve neanche contattare il selezionatore in quanto questa persona spesso non sa neanche che è attivo questo sistema automatico di filtro (e anche se lo sapesse non lo ammetterebbe mai).

In pratica sei fregato.

Il Metodo Colloquio Diretto permette di proporti con successo anche per una posizione lavorativa in cui non hai tutti i requisiti ma senza il pericolo di essere condannato all’esilio da alcune Società di selezione.

Riprendiamo l’esempio precedente ovvero un lavoro da venditore nel campo degli apparati per energie rinnovabili rispetto a quello relativo agli impianti di riscaldamento. Il primo passo è identificare gli elementi comuni tra questi due lavori  come a esempio:

  • Il tipo di cliente.
  • Tempi di trattativa.
  • Metodi per trovare clienti.
  • Concorrenza.

Una volta che hai capito quali delle tue esperienze e successi personali possano essere considerate interessanti anche nel settore delle energie rinnovabili, devi comprendere quali problemi e ambizioni hanno gli imprenditori e manager di questo settore e fare leva appunto su queste loro necessità.

Quando tutto è pronto, spedisci la tua candidatura secondo il Metodo Colloquio Diretto.

Chi leggerà la tua candidatura comprenderà l’assoluta necessità di avere un incontro personale con te in quanto hai dimostrato credibilità e competenza nelle cose che stanno più a cuore al tuo potenziale datore di lavoro (il fatto poi che rispetto agli altri candidati hai qualche anno in più e non la stessa conoscenza specifica del prodotto perde importanza).

Non male per chi è stato “condannato” dalla Società di Selezione senza neanche essere valutato, non trovi?

Mentre ti riprendi per aver capito il motivo per cui è passato tanto tempo dal tuo ultimo colloquio di lavoro, guarda le guide e i video gratuiti che metto a disposizione, ti aiuteranno a uscire dalla trappola in cui sei finito!

Per vederle, inserisci qui sotto la tua email.

Ricevi subito le tue guide gratuite per trovare un nuovo lavoro!

Buon lavoro!
David

voglio-i-video01

2 Comments

  1. br
    • David Buonaventura

A cosa stai pensando?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.