LinkedIn per la ricerca lavoro: crearsi i giusti contatti

Passare tramite contatti è il migliore modo per la ricerca lavoro. Ma se non conosci nessuno nel tipo di azienda che hai scelto?

Spesso devo indicare alle persone che seguono i miei corsi come ottenere un colloquio diretto con chi decide in azienda. Il mio strumento preferito è la funzione di ricerca avanzata di LinkedIn. Ti permette sia di scegliere le giuste strade che i giusti contatti per la ricerca lavoro.

Io la uso da tempo per qualsiasi tipo di attività: trovare clienti, partner commerciali, fornitori o datori di lavoro. In teoria la ricerca lavoro tramite LinkedIn è molto semplice se non fosse che spesso di risultati possono essere troppo numerosi, onerosi in termini di tempo da dedicarci e spesso inutili. Tanta fatica per nulla.

Come evitare di perdere tempo?

Seleziona e classifica i potenziali contatti

Prima di partire all’assalto con la ricerca avanzata di LinkedIn è necessario che tu comprenda quali persone hanno una reale possibilità di diventare il tramite per ottenere un colloquio di lavoro.

Le persone sono molto diverse tra loro. Alcune possono essere più o meno disponibili a creare una connessione con te, ascoltarti, leggere i tuoi contenuti, incontrarti per fare due chiacchiere e iniziare un rapporto.

Dovrai riconoscere queste persone, capire quali possono essere i loro problemi e comprendere in quale modo tu puoi risolverglieli.

Esegui una ricerca a seconda delle caratteristiche.

Ad esempio vuoi cercare solo i CEO di aziende nella zona di Milano del settore “Informatica e servizi” in quanto è il tipo di interlocutore perfetto per la tua ricerca lavoro.

Ti accorgi però che la lista è troppo lunga!

Verifica i profili estratti.

La prima cosa da fare è quindi eliminare i profili di persone che probabilmente hanno creato il loro profilo su LinkedIn ma non entrano quasi mai in questo social. Questo rende inutile inserirli nella tua lista di potenziali contatti.

Per riconoscerli puoi usare questi criteri di esclusione:

Basati sul profilo.

  • Descrizione povera o mancante.
  • Foto poco professionale o mancante.
  • Sommario trascurato o mancante.

Tipicamente chi non si è preso cura di questi tre elementi non attribuisce una grossa importanza a LinkedIn o non accede frequentemente alla piattaforma. Evitali.

Basati sull’utilizzo.

  • Mancanza di aggiornamenti recenti come post, like o commenti.
  • Mancanza di segnalazioni.

Secondo un articolo di Franz Russo, noto Web Marketing e Social Media Manager, in Italia gli utenti LinkedIn sono 11 milioni, ma solo il 23% di questi usa questa piattaforma social tutti i giorni.

La maggior parte di chi appare nella tua lista di potenziali contatti probabilmente usa LinkedIn solo in maniera occasionale per qualche minuto oppure non lo usa affatto. Chi non presenta alcuna attività recente, probabilmente non fa per te.

Verifica la similitudine

Più elementi hai in comune con una persona e più sono  alte le probabilità di riuscire a creare una relazione. Questo vale sia nei social sia nella vita reale. Verifica quindi dai profili dei nominativi che hai estratto:

  • Esperienze di lavoro
  • Formazione
  • Esperienze di volontariato
  • Organizzazioni
  • Gruppi
  • Competenze
  • Connessioni

Verifica la loro attività

Più l’attività della persona è frequente e più le tue probabilità di entrare in contatto sono forti. Inoltre, analizzando i suoi articoli, post o commenti puoi farti l’immagine di quali sono le sue opinioni, interessi ed affinità.

Questi elementi li trovi nel suo profilo alla voce “Visualizza tutte le attività”.

Puoi anche verificare l’ultimo aggiornamento in ordine di tempo in maniera da capire se è un buon frequentatore della piattaforma.

Cerca di capire quali sono i contenuti che compongono i suoi articoli o su cui applica dei like o su cui scrive dei commenti. Saranno gli elementi di cui la tua comunicazione dovrà basarsi.

Verifica i collegamenti in comune

Questa è l’attività più importante. Clicca sulla riga dei collegamenti in comune e verifica la lista. Tra di loro sicuramente ci sono persone che entrambi conoscete e che puoi usare per avere informazioni o una presentazione.

Coinvolgili.

Devi ora creare una relazione con le persone che hai scelto di far entrare tra i tuoi contatti e che userai per ottenere un colloquio di lavoro. Ti consiglio di seguire questa sequenza di attività.

  1. Interagisci

Seguendo le loro attività social sei riuscito a capire i loro interessi. Entra nei loro articoli, commenta aggiungendo informazioni interessanti oppure rispondi ai loro commenti ricordandoti di taggarli, ovvero inserire nel tuo testo il loro nome cognome preceduto dal simbolo “@”. Questo farà in modo che non possano fare a meno di notarti.

  1. Connettiti

Dopo qualche tempo chiedi la connessione diretta avendo cura di specificare nel testo di accompagnamento il riferimento alle precedenti interazioni e ai contatti che avete in comune. Alle volte questa attività non sarà necessaria in quanto la persona stessa potrebbe averti già chiesto la connessione vista l’evidente compatibilità (ottimo segno).

  1. Ingaggiali

Per fare in modo che questo rapporto virtuale si possa trasformare in qualcosa di più concreto per la tua ricerca lavoro, puoi seguire diverse modalità.

  • Gli giri attorno aspettando che abbocchino. Scrivi articoli, post i cui riporti temi che sono di interesse di queste persone. Prima o poi seguendo la tua scia decideranno di entrare in contatto con te per organizzare un incontro.
    .
  • Li inviti a prendere un caffè. Siete persone che condividono diversi interessi perché non incontrarsi per un confronto? In questo incontro NON presentare spontaneamente alcun CV, lettera di presentazione o altro, basta creare interesse. Se poi te lo chiede… ok!
    .
  • Gli invii una proposta di collaborazione. Questa azione la puoi fare a seguito delle prime due oppure come prima scelta. Dipende da quanto ti senti sicuro di aver capito su quali elementi di interesse puoi fare leva.

Buon lavoro!
David

A cosa stai pensando?

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.