Aziende che assumono: come trovarle?

Come risalire all’identità delle aziende che assumono se l’annuncio è di una Società di Selezione?

Non conoscere l’identità delle aziende che assumono in passato ti ha impedito di adeguare al meglio il tuo Curriculum Vitae, creare un colloquio diretto con questi tuoi potenziali datori di lavoro senza passare per l’intermediario oppure entrare in contatto con qualcuno all’interno di queste organizzazioni che poteva aiutarti a farti notare (in certi casi la rete sociale è determinante).

Non potendo fare diversamente, hai inviato le varie candidature con le poche informazioni prese dagli annunci e sperando nella fortuna. Purtroppo, senza ottenere alcuna risposta.

Come arrivare direttamente alle aziende anche se non indicate?

La tecnica per superare l’ostacolo, che fa parte del Metodo Colloquio Diretto, è molto semplice. Non funziona sempre ma spesso porta risultati concreti, affidabili e… sorprendenti. Ecco come.

Le aziende che assumono spesso iniziano la ricerca da sole, iniziando con il passaparola tra i dipendenti, clienti o fornitori. Se non trovano nulla passano a pubblicare a loro nome un annuncio di lavoro nell’area “Lavora con noi” o nei vari portali lavoro.

Alcune, poche per fortuna, Società di Selezione quando scoprono che c’è una ricerca attiva lavoro, contattano l’azienda e si propongono di continuarla (alcune, una minoranza, lo fanno addirittura senza chiedere l’autorizzazione all’azienda stessa che è all’oscuro di questa loro manovra).

Le Società di Selezione fanno un copia/incolla dell’annuncio di lavoro originale e lo pubblicano sui portali lavoro togliendo il nome e i riferimenti di contatto dell’azienda e sostituendoli con i loro.

Questa loro manovra può darti la possibilità di trovare l’annuncio originale e quindi scoprire il nome dell’azienda che assume.

Ricevi subito le tue guide gratuite per trovare un nuovo lavoro!

Come effettuare la ricerca delle aziende che assumono.

Copia alcune frasi del testo dell’annuncio, mettile tra “apici” e cercale tramite motore di ricerca. Il motore tirerà fuori tutti i testi di annunci di lavoro che presentano tale frase. Tra di essi potresti trovare il testo dell’annuncio originale direttamente nell’area “lavora con noi” dell’azienda oppure in un portale lavoro dove sono chiaramente indicati i suoi riferimenti.

Fatto! Ora procedi ad impostare un Colloquio Diretto con l’azienda che assume nuovo personale

Attenzione. Il team di Colloquio Diretto già in passato ha pubblicato consigli simili per cui alcune Società di Selezione hanno capito che devono cambiare le prime frasi del testo in maniera che i motori di ricerca non possano risalire all’annuncio originale, rivelare l’identità dell’azienda cosa che permetterebbe ai candidati di scavalcarle.

Per estendere la ricerca ed includere anche gli annunci in parte modificati, utilizza pezzi di frasi presi alla metà o in fondo al testo.

Effetto collaterale.

Se lo provi con gli annunci di lavoro a cui in passato hai risposto senza ricevere risposta, con questa tecnica potresti scoprire che non hai ricevuto l’invito al colloquio non perché non andavi bene alla posizione ma perché… l’annuncio era vecchio e riciclato!

Infatti, tra il momento in cui l’azienda che assume inizia la ricerca e quando tu vedi l’annuncio di lavoro della Società di Selezione, potrebbe essere passato molto tempo e tu ti candidi per un posto già assegnato!

Vuoi altro per ottenere un vantaggio durante le tue candidature?

Guarda le guide e video gratuiti. Basta inserire qui sotto la tua email

Ricevi subito le tue guide gratuite per trovare un nuovo lavoro!

Buon lavoro!
David

voglio-i-video01

 

One Response

  1. Ciccio100

A cosa stai pensando?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.