Perché negli annunci di lavoro chiedono tanti requisiti?

perche-negli-annunci-di-lavoro-chiedono-tanti-requisiti-01

Ti imbatti in annunci di lavoro interessanti ma purtroppo i requisiti che chiedono sono molti di più di quelli che possiedi: è un problema o un’opportunità?

Stai cercando un nuovo lavoro da diverso tempo. All’inizio guardavi gli annunci di lavoro solo per curiosità poi quando le cose sono diventate più urgenti e importanti, hai iniziato a dedicarci più tempo.

Ti accorgi che spesso gli annunci di lavoro chiedono requisiti che tu non possiedi. Hai sempre mantenuto un buon aggiornamento ma qui la cosa sta diventando sempre più difficile da gestire. Cominci a pensare di non essere adatto e per evitare di fare brutte figure, non invii il tuo Curriculum Vitae o lo invii lo stesso ma senza troppa speranza e attenzione.

Continui a rispondere agli annunci rimasti ma le risposte non arrivano, il tempo passa e le opportunità diminuiscono. Fai qualche tentativo per integrare le conoscenze che ti mancano ma è dura studiare la sera e la formazione alle volte costa veramente tanto.

Un giorno per curiosità vai a vedere se quella azienda che aveva pubblicato uno di quegli annunci troppo esigenti, ha poi effettivamente preso qualcuno per quel ruolo. “Chissà che Superman sarà” pensi mentre cerchi in Linkedin tra i nuovi assunti.

Scopri che al tuo posto è stata presa una persona che ha meno competenze ed esperienza di te. I problemi che ti hanno portato a trovare un altro lavoro sono rimasti uguali ma adesso il dubbio inizia ad avvelenare il tuo pensiero (“sarà un raccomandato!”).

Ricevi subito le tue guide gratuite per trovare un nuovo lavoro!

Ferma tutto! Ti spiego un particolare che probabilmente non conosci.

Quando l’annuncio di lavoro richiede una grande quantità di requisiti, spesso proviene da una società di selezione che non ha molto chiaro quello che cerca. Questa è una grande opportunità se sai come coglierla.

Quando viene pubblicato un annuncio di lavoro, è normale pensare che la società di selezione conosca in maniera precisa quali devono essere le competenze migliori di cui la nuova risorsa dovrà essere dotato. Purtroppo questa immagine non corrisponde sempre alla realtà.

Soprattutto quando si tratta personale specializzato come gli informatici, le persone delle società di selezione hanno un’idea molto superficiale e confusa di quelle che debbano essere le competenze necessarie per le sue attività future.

Proprio a causa di questa insicurezza per evitare di “perdersi qualcosa” quando compilano il testo dell’annuncio di lavoro, tendono a inserire più termini e competenze possibile tra i requisiti necessari. Hai mai visto annunci di lavoro che mettono assieme tante e diverse competenze anche se non sono elementi compatibili o complementari tra di loro?

L’effetto di questa manovra, è che molti dei candidati più qualificati per soddisfare le reali esigenze dell’azienda, si vedono negare la possibilità di essere presi in considerazione perché vengono superati da persone che dispongono di un numero maggiore di competenze (spesso inutili allo scopo finale o con un basso livello di approfondimento).

Se invece di inviare il tuo Curriculum Vitae tu avessi avuto la possibilità di avere un colloquio diretto con il mandante dell’annuncio di lavoro (tipicamente il Direttore Generale o la persona che avrà la responsabilità del nuovo collaboratore) senza passare per il dannoso filtro della società di selezione, le cose sarebbero andate molto diversamente.

Per far in maniera che la tua giusta competenza possa essere riconosciuta da chi effettivamente decide in azienda e senza passare per gli intermediari, è necessario che tu adotti il Metodo Colloquio Diretto inviando una specifica comunicazione a questa persona.

Questa comunicazione va a rispondere in poco tempo alle 3 domande fondamentali che si pone il manager dell’azienda quando sta decidendo se assumere o meno un candidato:

  • Perché dovrei ascoltare quello che ha da dire?
  • Perché dovrei avere bisogno di lui?
  • Cosa ci guadagno a assumerlo?

tutto questo ovviamente saltando la massa delle persone che si limitano a inviare i Curriculum Vitae standard e producendo una reazione immediata.

Adesso hai capito come ha fatto quella persona meno competente di te a soffiarti il posto mentre tu non sei stato neanche degnato di una risposta?

Ho realizzato delle guide e video gratuiti che possono aiutarti. Per vederli, inserisci qui sotto la tua email per iscriverti alla lista di distribuzione.

Ricevi subito le tue guide gratuite per trovare un nuovo lavoro!

Buon lavoro!
David

voglio-i-video01

5 Comments

  1. pippo@kkk.it
  2. Daniele
    • David Buonaventura
  3. simo

A cosa stai pensando?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.