Come i limiti del Curriculum Vitae giocano a tuo vantaggio?

come-i-limiti-del-curriculum-vitae-giocano-a-tuo-vantaggio-01Hai avuto un passato lavorativo molto interessante ma… non c’e’ modo di descriverlo nel poco spazio a disposizione nel Curriculum Vitae!

Hai realizzato molte attività e progetti che hanno portato grossi risultati per le aziende in cui hai lavorato. Hai incontrato centinaia di problemi diversi ma sei riuscito a risolverli tutti. Per ognuno di questi hai adottato la strategia migliore ed è per questo che sei così competente.

Hai sviluppato così tanta esperienza in questo settore che sei in grado addirittura di anticipare le situazioni che potrebbero danneggiare la tua azienda oppure darle vantaggi a cui ancora non pensa. Per questo motivo sei sicuramente la persona più qualificata per ottenere il posto che hai visto in quell’annuncio di lavoro appena pubblicato.

Ricevi subito le tue guide gratuite per trovare un nuovo lavoro!

Ti appresti a scrivere il tuo Curriculum Vitae e lettera di presentazione secondo le regole che le società di selezione impongono ai candidati. Delle 1 massimo 2 pagine (non di più altrimenti viene cestinato), circa il 95% lo dedichi a descrivere:

  • Dati anagrafici (completi, mi raccomando!)
  • Studi sostenuti. (anche il voto!)
  • Elenco delle aziende. (comprese le date di inizio e fine)
  • Ruoli ricoperti. (Qualifica e breve descrizione).
  • Lingue conosciute (compreso il livello di scrittura, lettura e comprensione).
  • Elenco delle competenze tecniche (il più possibile)
  • Attitudini, hobby e interessi personali (non voglio mica passare per uno sfigato senza interessi al di fuori del lavoro!)

Ad un certo momento non riesci a capire come esprimere nel 5% dello spazio rimasto del Curriculum Vitae tutte le informazioni necessarie a far capire che sei il migliore candidato a ricoprire quel posto di lavoro.

Con il poco spazio rimasto non riesci a esprimere degnamente tutto quello che ti rende veramente speciale e che quindi ti deve far preferire alla massa di altri candidati che hanno neanche la metà delle tue capacità.

Continua…

Ti sforzi di essere sintetico descrivendo le tue concrete realizzazioni, cercando di schiacciarle fino a farle entrare nelle poche righe previste. Hai creato tante versioni ma nessuna ti soddisfa veramente: manca sempre qualcosa.

A un certo punto ti viene il dubbio: “e se il mio potenziale datore di lavoro non avesse tempo e voglia per estrarre da queste poche parole quanto basta per capire che sono la scelta migliore?”.

Più la tua esperienza professionale è importante e meno il Curriculum Vitae e lettera di presentazione standard sono adatti a esprimerla degnamente.

Preoccupato di perdere questa importante opportunità di lavoro decidi allora di adottare un’altra strategia. Decidi di preparare una lettera secondo il  Metodo Colloquio Diretto da indirizzare alla persona che in azienda potrebbe avere il maggiore beneficio dalla tua collaborazione.

Cerchi di capire la situazione in cui si trova l’azienda che ha pubblicato l’annuncio di lavoro: è un’azienda in difficoltà oppure è in crescita e si sta espandendo?

Entri in maggiore dettaglio guardando i profili dei manager più importanti in particolare quello che potrebbero diventare il tuo nuovo capo: Chi è questa persona? Di che esperienze e conoscenze dispone?

Cerchi di capire le necessità e ambizioni di questa persona nei confronti del suo lavoro: cosa lo preoccupa o lo stimola?

Una volta che hai capito su quali cose puoi puntare per ottenere la sua attenzione, verifichi se nella tua esperienza professionale ci sono state attività che sono andate a risolvere problemi simili a quello che lo preoccupano.

Descrivi la tua esperienza, gli imprevisti incontrati, le soluzioni adottate e i risultati ottenuti da questa specifica attività seguendo tutte le indicazioni riportate nella Lettera di Colloquio Diretto.

Spedisci il documento finale saltando la coda di tutti gli altri candidati che vogliono soffiarti il tuo meritato posto di lavoro ma che per fortuna vengono bloccati dai limiti del Curriculum Vitae e lettera di presentazione.

Ho realizzato delle guide e video gratuiti che descrivono come realizzare queste attività. Per vederli, inserisci qui sotto la tua email per iscriverti alla lista di distribuzione.

Ricevi subito le tue guide gratuite per trovare un nuovo lavoro!

Buon lavoro!
David

voglio-i-video01

A cosa stai pensando?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.